Seleziona una pagina

Sette Storie per Sette Cappelli

Un cappello è qualcosa di più di un semplice indumento. Può raccontare molto di chi lo indossa e di se, con tutta la storia che nasconde. Allo stesso modo, un luogo può rimandare ad un cappello, richiamarne la storia ed esserne la perfetta cornice o luogo di nascita. Mondo Matto quello dei cappelli, come matti erano detti i cappellai inglesi. Si sono scritti libri dove uno dei suoi protagonisti è un cappellaio e tutti siamo invitati al suo tavolo per un folle The delle
cinque… ma solo per chi vorrà attraversare la Firenze delle meraviglie.
Firenze, dal medioevo al giorno d’oggi conserva migliaia di storie: anche centinaia tutte in una sola piazza. Per le sue strade, i suoi palazzi e piazze andremo all’appuntamento con il Cappellaio Matto… già perché nascosto nel cuore della città vi è il posto dove sicuramente avremmo potuto incontrare il folle, divertentissimo e senza senso artigiano del romanzo di Lewis Carroll. 
Partiremo con il treno della storia per giungere ai fasti della Firenze Capitale salendo poi sulle cime delle Tofane dopo essere passati per le piazze delle università e del risorgimento italiano: periodo nel quale Firenze fu tra le più importanti delle protagoniste. 
La storia e le storie che ascolteremo ci faranno indossare il nostro cappello con maggior consapevolezza e identità: perché sotto di esso si celano migliaia di storie, sentimenti, passioni e avventure che raccontano la nostra vita al mondo intero.
Non resta che aprire la porta per uscire non senza essersi ricordarti di indossare il Cappello…da donna o uomo che sia!